Clicca qui per scaricare

Las movilizaciones de los inmigrantes sinpapeles y su incidencia sobre los procesos extraordinarios de regularización
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL DIRITTO  
Autori/Curatori: Iker Barbero 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Spagnolo 
Numero pagine:  25 P. 145-169 Dimensione file:  540 KB
DOI:  10.3280/SD2010-002007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’Autore esamina innanzitutto le circostanze socio-lavorative, politiche e giuridiche determinanti nella nascita delle mobilitazioni. Analizza poi le conseguenze normative delle mobilitazioni, vale a dire gli accordi e i preaccordi stipulati tra gli immigranti sinpapeles e le diverse amministrazioni coinvolte nel conflitto, con particolare attenzione per il cosiddetto "Accordo di Barcellona" dell’8 marzo 2001. Tale accordo, che ha posto fine alle occupazioni delle chiese di Barcellona, non solo è servito come modello per la risoluzione di altre occupazioni che avvenivano contemporaneamente in altri luoghi, come Murcia, Valencia, Madrid o in Andalusia, ma ha persino fornito parametri interpretativi per la procedura straordinaria di regolarizzazione del giugno 2001. Nella parte conclusiva l’Autore svolge alcune riflessioni sul duplice significato di questa procedura di emergenza. Essa agisce, in generale, come meccanismo di controllo sociale della popolazione immigrata e, nel caso specifico, è stata l’argomento che ha determinato la fine delle occupazioni e degli scioperi della fame.

The author starts by examining the social labour, political and legal circumstances leading to the movements in question, then proceeds to analyse their consequences in regulatory terms, i.e. the agreements and preliminary agreements concluded between the movements of undocumented immigrants and the various branches of public administration involved in the conflict, with a special focus on the Barcelona Agreement of 8 March 2001. This agreement, which put an end to the occupation of churches in Barcelona, not only served as a model for solving other sit-ins taking place at the same time in other parts of Spain, such as Murcia, Valencia, Madrid and Andalusia, but also provided parameters for interpreting the extraordinary regularisation procedure drawn up in June 2001. In the latter part of his article, the author draws some conclusions about this emergency procedure’s dual significance: in general, it acts as a social control mechanism of the immigrant population, while in the specific case in hand furnishing the motive that brought an end to the sit-ins and hunger strikes.
Keywords: Immigrazione, Spagna, Procedure di regolarizzazione, movimento sinpapeles



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Iker Barbero, Le mobilitazioni degli immigrati sinpapeles e gli effetti sulle procedure straordinarie di regolarizzazione in "SOCIOLOGIA DEL DIRITTO " 2/2010, pp. 145-169, DOI:10.3280/SD2010-002007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche