Clicca qui per scaricare

Umberto Massola e la riorganizzazione del Partito comunista clandestino a Milano (1941-1943)
Titolo Rivista: STORIA IN LOMBARDIA 
Autori/Curatori: Alberto Magnani 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 95-115 Dimensione file:  308 KB
DOI:  10.3280/SIL2010-002004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo ricostruisce la fase di riorganizzazione della rete clandestina del Partito comunista italiano fra il 1942 e il 1943 a Milano ad opera di Umberto Massola con la collaborazione di vecchi militanti. Questa riorganizzazione che comprese la produzione di stampa clandestina, tra cui «L’Unità», favorì il risveglio di altre forze antifasciste e pose le premesse degli scioperi del 1943. Note biografiche: Storico, collaboratore dell’Istituto lombardo per la storia contemporanea, del Centro studi Piero Ginocchi, della Società pavese di storia patria e dell’Adar di Madrid. E-mail: krizai@email.it


Keywords: Massola Umberto, Partito comunista italiano, militanti antifascisti, stampa clandestina, Resistenza milanese



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Alberto Magnani, in "STORIA IN LOMBARDIA" 2/2010, pp. 95-115, DOI:10.3280/SIL2010-002004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche