Clicca qui per scaricare

Psicologia di Cure Primarie. Un contributo alla salute di comunità attraverso nuove vie della pratica psicologica nel SSN
Titolo Rivista: PSICOLOGIA DELLA SALUTE 
Autori/Curatori:  Paola Cuniberti, Michele Liuzzi 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 111-128 Dimensione file:  591 KB
DOI:  10.3280/PDS2010-002008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’obiettivo dell’articolo è di presentare nuovi possibili sviluppi della pratica psicologica nel SSN nell’ambito delle Cure Primarie (CP). La finalità della Psicologia di Cure Primarie (PCP) è quella di contribuire alla promozione del benessere psicologico nella comunità, attraverso la costruzione di una rete di collaborazione con la Medicina Generale e con i servizi del territorio. In ambito clinico, il compito della PCP è quello di fornire un primo livello di cure psicologiche, accessibile, efficace, cost-effective, ed integrato con gli altri servizi sanitari, nella prospettiva di un’organizzazione di assistenza psicologica a livelli crescenti di intervento (stepped care), mutuata dall’esperienza inglese, per rispondere alla domanda di cura dei cosiddetti Disturbi Mentali Comuni, che non richiedono interventi integrati con i servizi specialistici, ma che, se non trattati, comportano conseguenze sul piano dei costi sociali, oltreché individuali.


Keywords: Psicologia di Cure Primarie, modello stepped-care, primo livello di cure psicologiche



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Paola Cuniberti, Michele Liuzzi, in "PSICOLOGIA DELLA SALUTE" 2/2010, pp. 111-128, DOI:10.3280/PDS2010-002008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche