Clicca qui per scaricare

Prestazione di attività produttiva e protezione del contraente debole fra sistema giuridico e suggestioni dell’economia
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Stefano Liebman 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: 128 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  23 P. 571-593 Dimensione file:  512 KB
DOI:  10.3280/GDL2010-128002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Lo scritto riproduce una delle relazioni introduttive alle Giornate di studio Aidlass 2010 dedicate alla riflessione sulle "linee di confine" del diritto del lavoro nel sistema giuridico privatistico: in particolare è destinato ad approfondire le somiglianze ed i momenti di contatto che, nell’ambito del sistema giusprivatistico, sono andati sviluppandosi fra la regolazione della fattispecie tipica di riferimento del diritto del lavoro - il contratto di lavoro subordinato - e alcune nuove figure contrattuali in relazione alle quali la disciplina speciale, di ispirazione prevalentemente europea, tende a porre precisi limiti legali all’autonomia contrattuale delle parti a protezione del contraente debole. Esaminate le novità più significative in materia di "contratti di impresa" ed esclusa la possibilità di ricavarne una ratio unitaria, lo scritto si concentra sulla ricostruzione del tradizionale dibattito lavoristico in tema di subordinazione, pervenendo alla conclusione di una permanente attualità del profilo di rilevanza dei "poteri di governo" interni alla relazione contrattuale nella parametrazione della disciplina protettiva.


Keywords: Diritto del lavoro; Analisi economica del diritto; Contratto di lavoro; Subordinazione; Protezione del contraente debole; Contratti asimmetrici



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Stefano Liebman, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 128/2010, pp. 571-593, DOI:10.3280/GDL2010-128002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche