Clicca qui per scaricare

FDIs Productivity Spillovers in Regional Clusters: A Comparison between Poland and Romania
Titolo Rivista: QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria 
Autori/Curatori: Chiara Franco, Kornelia Kozovska 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Inglese 
Numero pagine:  22 P. 99-120 Dimensione file:  357 KB
DOI:  10.3280/QU2010-004004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In recent years Foreign Direct Investments (FDIs) inflows towards Eastern European countries have progressively increased, further stimulated by the entry of some countries into the European Union. However, the empirical literature finds mixed evidence for the actual occurrence of spillover effects from MNEs. We contribute to this discussion by investigating whether spillover effects occur more frequently in domestic firms located within regional clusters, taking into account the distinction between low-tech and high-tech sectors. Our findings show no evidence that location within regional clusters contributes to firms benefiting from FDIs spillovers. The findings for Romania show that, on the contrary, the productivity of firms located within regional clusters is influenced more negatively by the presence of MNEs than of firms located outside regional clusters. Furthermore, we find that FDIs have, in most cases, negative impact on firm-level productivity, in line with the previous findings of empirical studies on transition countries.

In anni recenti gli Investimenti Diretti Esteri (Ide) verso i Paesi dell’Europa dell’Est sono progressivamente aumentati, stimolati dall’entrata di alcuni Paesi nell’Unione europea. Tuttavia, la letteratura empirica trova risultati misti riguardo alla possibilità della effettiva occorrenza di effetti di spillover provenienti dalle imprese multinazionali nei riguardi della produttività delle imprese domestiche. Il nostro contributo analizza se l’effetto di spillover si manifesti più frequentemente in imprese domestiche localizzate all’interno di un cluster regionale, prendendo in considerazione la distinzione tra settori high-tech e low tech. I nostri risultati non evidenziano che la localizzazione all’interno di un cluster contribuisca a beneficiare da spillover provenienti da Ide. Riguardo alla Romania, si trova che, al contrario, la produttività delle imprese locali è influenzata negativamente dalla presenza di multinazionali piuttosto che da imprese localizzate al di fuori del cluster. Inoltre, troviamo che gli Ide hanno in molti casi impatti negativi sulla produttività delle imprese locali, in linea con i risultati empirici di studi precedenti sui Paesi in transizione.
Keywords: Cluster regionali, Investimenti diretti esteri, Paesi in transizione
Jel Code: F230, O180, O300, O570, R110



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Chiara Franco, Kornelia Kozovska, Effetti degli Ide sulla produttività delle imprese nazionali: un confronto tra Polonia e Romania in "QA Rivista dell’Associazione Rossi-Doria" 4/2010, pp. 99-120, DOI:10.3280/QU2010-004004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche