Clicca qui per scaricare

Risvolti etici in psichiatria
Titolo Rivista: CHILD DEVELOPMENT & DISABILITIES - SAGGI 
Autori/Curatori: Barbara Pinciara 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 33-42 Dimensione file:  276 KB
DOI:  10.3280/CDD2010-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Da sempre la Medicina sente il bisogno di darsi delle regole e dei codici di comportamento a protezione del paziente. Ciò richiede ad ogni operatore di mettersi in gioco con autenticità, apertura e costanza nel tempo: compito non facile, come testimonia il fatto che spesso la comunicazione con il paziente affetto da malattia psichica è carente o assente. Le maggiori difficoltà in questo senso si manifestano nelle "zone grigie" del rapporto medico-paziente: ad esempio nelle situazioni di criminalità connesse alla patologia psichiatrica, nelle quali la tutela del paziente è spesso in contrasto con la necessità di attuare misure protettive a livello sociale. Il medico che lavora con pazienti psichiatrici si trova spesso a dover prendere decisioni che condizionano la sua libertà: pensiamo ad esempio ai casi a rischio di suicidio, alla prescrizione di farmaci in grado di influenzare la qualità di vita in senso medico e sociale (come gli antipsicotici), all’allontanamento da famiglie maltrattanti. Anche eventi quali l’innamoramento e la sessualità tra medico e paziente pongono in primo piano la questione del rapporto personale che si instaura all’interno di questa diade tanto complessa. Per far fronte a queste difficoltà è necessario promuovere la comunicazione e l’alleanza terapeutica, fondate sul rispetto e sulla fiducia tra i terapeuti e con il paziente. Questo richiede all’operatore sanitario non solo di agire in modo etico, ma di "essere etico" come persona.


Keywords: Etica, psichiatria, rapporto medico-paziente



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Barbara Pinciara, in "CHILD DEVELOPMENT & DISABILITIES - SAGGI" 1/2010, pp. 33-42, DOI:10.3280/CDD2010-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche