Clicca qui per scaricare

Di che territori parliamo? Il caso delle periferie bolognesi
Titolo Rivista: ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 
Autori/Curatori: Giuseppe Scandurra 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: 97-98 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 124-144 Dimensione file:  301 KB
DOI:  10.3280/ASUR2010-097009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Concentrando lo sguardo su Bologna, la strategia residenziale dei cittadini stranieri sembrerebbe favorire una presenza omogenea in relazione al territorio comunale e la coabitazione di diversi gruppi nazionali nella stessa area. Se ciò è indicativo dell’assenza di ghetti e quartieri "etnici", non esclude, allo stesso tempo, la formazione in zone molto circoscritte di una parziale dominanza di uno gruppo o più gruppi nazionali stranieri. Il saggio concentra lo sguardo sulla trasformazione di determinati territori e periferie bolognesi alla luce dell’arrivo di sempre più consistenti flussi immigratori.


Keywords: Periferie, etnografia, seconde generazioni, processi di esclusione sociale



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Giuseppe Scandurra, in "ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI" 97-98/2010, pp. 124-144, DOI:10.3280/ASUR2010-097009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche