Clicca qui per scaricare

Che cos’è il riuso temporaneo?
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori:  A cura di Isabella Inti 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 56 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  25 P. 18-42 Dimensione file:  2617 KB
DOI:  10.3280/TR2011-056003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo indaga le pratiche di riuso temporaneo in spazi e terreni vuoti che non trovano ancora un nuovo utilizzo, e che possono trovare usi temporanei in quel ‘tempo di mezzo’ di anni, e spesso decenni, che intercorre tra vecchia e nuova destinazione d’uso. Come avviare una ricerca-azione sul riuso temporaneo prendendo in analisi alcuni casi studio stranieri e mettendoli a confronto con la propria realtà urbana? Nell’articolo viene data una prima griglia di lettura ed individuati cinque elementi comuni d’indagine, quali: la tassonomia di spazi urbani dismessi o sottoutilizzati, gli attori che fruiscono, avviano o si relazionano a progetti di riuso temporaneo, i diversi cicli temporali abitativi, lavorativi o ludici che in questi spazi si possono attivare, i tre macro-livelli di nuova infrastrutturazione e interventi architettonici commisurati al tipo e alla durata del riuso temporaneo degli spazi, ed infi ne le regole, le procedure e le garanzie giuridiche che hanno permesso l’avvio di progetti sperimentali di riuso temporaneo.


Keywords: Riuso temporaneo; spazi vuoti; trasformazioni urbane



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

A cura di Isabella Inti, in "TERRITORIO" 56/2011, pp. 18-42, DOI:10.3280/TR2011-056003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche