Clicca qui per scaricare

Teoria dell’attaccamento e psicoanalisi. Considerazioni su patologia e terapia
Titolo Rivista: SETTING 
Autori/Curatori: Marcello Panero 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: 29 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  56 P. 5-60 Dimensione file:  1279 KB
DOI:  10.3280/SET2010-029001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo prende in esame l’ampia letteratura sulle implicazioni della Teoria dell’Attaccamento e dei suoi sviluppi recenti, per la diagnosi e la psicoterapia dei pazienti adulti. Vengono discusse convergenze e differenze con la teoria e la clinica psicoanalitica. Ci si sofferma sull’utilizzabilità delle classificazioni e misurazioni derivanti dalla Strange Situation, dall’Adult Attachment Interview e dalla Scala della Funzione Riflessiva, e particolarmente sulle implicazioni del concetto di ‘coerenza del linguaggio’ e sul significato del concetto di ‘sicurezza’ nell’attaccamento e nella psicoterapia psicoanalitica. Vengono confrontati i diversi approcci di autori di area cognitivista e psicoanalitica, soprattutto circa il ruolo di "figura di attaccamento" svolto dal terapeuta. Viene infine presa in considerazione la "terapia basata sulla mentalizzazione" (Bateman e Fonagy) e la dialettica tra "sviluppo di funzioni psicologiche di base", esplorazione dei conflitti ed interpretazione.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Marcello Panero, in "SETTING" 29/2010, pp. 5-60, DOI:10.3280/SET2010-029001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche