Clicca qui per scaricare

Servizi pubblici per l’impiego e imprese: un’analisi della relazione tra preselezione e job matching
Titolo Rivista: RIVISTA DI ECONOMIA E STATISTICA DEL TERRITORIO 
Autori/Curatori: Paolo Mariani, Mauro Mussini, Biancamaria Zavanella 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  27 P. 106-132 Dimensione file:  354 KB
DOI:  10.3280/REST2011-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In Italia la regolamentazione del mercato del lavoro ammette che nel settore dei servizi per l’impiego operino intermediari sia pubblici sia privati. I servizi pubblici per l’impiego (SPI) esercitano la funzione di incontro domanda-offerta di lavoro secondo logiche differenti dagli operatori privati, specialmente nei confronti delle imprese. Il presente lavoro indaga gli effetti della promozione dei servizi pubblici per l’impiego, rivolta alle imprese, rispetto alle aspettative dei datori di lavoro nei confronti di un efficace servizio di mediazione domanda-offerta di lavoro. Si impiega un modello di regressione logistica binaria per esaminare la relazione tra la tempestività del servizio di preselezione, erogato nell’ambito delle attività promozionali, e l’esito del processo di job matching. L’evidenza empirica suggerisce che, al crescere del lasso temporale necessario per l’erogazione del servizio, diminuiscono le chances che il processo di matching si concluda con successo. In secondo luogo, si stimano gli effetti che le modalità di risposta degli SPI alle esigenze occupazionali delle imprese presentano sulla probabilità che il processo di matching termini favorevolmente. In proposito emerge che la numerosità di profili disponibili, in linea con quelli richiesti dal datore di lavoro, non sembra incidere sull’esito del processo di matching. La tematica dell’analisi degli effetti di servizi pubblici per l’impiego, erogati a livello locale, riscuote interesse crescente per via del progressivo decentramento amministrativo che attribuisce ai governi locali competenze in materia di politiche attive per il lavoro. Questo contributo discute le opportunità legate all’erogazione di servizi per l’impiego avanzati alle imprese da parte degli operatori pubblici e degli effetti sul processo di job matching che possono derivare da un’attività dei servizi pubblici per l’impiego condotta secondo criteri improntati al soddisfacimento dei requisiti generalmente attesi da parte di un’impresa nei confronti dell’operato di un generico intermediario privato.


Keywords: Mercato del lavoro locale, servizi pubblici per l’impiego, reclutamento, efficacia del canale di ricerca, processo di matching, regressione logistica
Jel Code: JEL: J23, J24, J64



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Paolo Mariani, Mauro Mussini, Biancamaria Zavanella, in "RIVISTA DI ECONOMIA E STATISTICA DEL TERRITORIO" 1/2011, pp. 106-132, DOI:10.3280/REST2011-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche