Clicca qui per scaricare

Linguaggio e complessità
Titolo Rivista: PARADIGMI 
Autori/Curatori: Ilaria Tani 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 1 Biomedicina e humanities Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 145-162 Dimensione file:  293 KB
DOI:  10.3280/PARA2011-001009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La ricerca degli ultimi decenni ha progressivamente messo in discussione alcune dicotomie utilizzate nello studio del linguaggio, prima fra tutte quella fra conoscenza e comunicazione. Tanto le nuove prospettive - tutte, a diverso titolo, riconducibili al paradigma della complessità e alla cosiddetta "rivoluzione cognitiva di seconda generazione" o "della mente incarnata" - quanto i modelli che esse mettono in discussione possono essere ricondotti ad una tradizione filosofica che estende le sue radici nel pensiero settecentesco. Muovendo da alcune recenti pubblicazioni, l’articolo fa il punto su tale genealogia filosofica, affrontando questioni come il nesso tra cognizione e comunicazione, il rapporto tra individuo e comunità linguistica, la rilevanza della diversità delle lingue di fronte alla globalizzazione.


Keywords: Comunità linguistica, Complessità, Diversità, Doppia articolazione, Europa, Linguaggio

Ilaria Tani, in "PARADIGMI" 1/2011, pp. 145-162, DOI:10.3280/PARA2011-001009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche