gender auditing. Il bilancio di genere è ormai una prassi adottata in vari paesi. In Italia le prime esperienze di gender budgeting sono partite dalle amministrazioni locali: nel 2001 è stato realizzato dalla Regione Emilia-Romagna, poi in altri Comuni e Province, ma spesso sono rimaste esperienze sporadiche. Il Comune di Forlì, dopo una sperimentazione nella precedente legislatura, nel 2010 ha inserito l’attività sul bilancio di genere tra quelle "standard" dell’ente, sulla scorta di una forte presenza femminile nell’amministrazione ed una giunta composta in modo paritario tra uomini e donne, elemento che l’ha fatta classificare dal Forum della P.A., quale "città più rosa d’Italia". Il contributo mostra come il bilancio di genere rappresenti uno strumento importante di democrazia partecipata al femminile.)" />
Clicca qui per scaricare

Democrazia e partecipazione al femminile: il bilancio di genere
Titolo Rivista: RIVISTA TRIMESTRALE DI SCIENZA DELL’AMMINISTRAZIONE 
Autori/Curatori: Maria Maltoni 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 53-63 Dimensione file:  586 KB
DOI:  10.3280/SA2011-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Misurare un’azione di governo locale o nazionale, in rapporto agli effetti che si producono sulla vita delle donne, è un elemento di valutazione che si attua "pesando" la quantità di risorse dedicate nei bilanci pubblici attraverso il metodo del gender auditing. Il bilancio di genere è ormai una prassi adottata in vari paesi. In Italia le prime esperienze di gender budgeting sono partite dalle amministrazioni locali: nel 2001 è stato realizzato dalla Regione Emilia-Romagna, poi in altri Comuni e Province, ma spesso sono rimaste esperienze sporadiche. Il Comune di Forlì, dopo una sperimentazione nella precedente legislatura, nel 2010 ha inserito l’attività sul bilancio di genere tra quelle "standard" dell’ente, sulla scorta di una forte presenza femminile nell’amministrazione ed una giunta composta in modo paritario tra uomini e donne, elemento che l’ha fatta classificare dal Forum della P.A., quale "città più rosa d’Italia". Il contributo mostra come il bilancio di genere rappresenti uno strumento importante di democrazia partecipata al femminile.


Keywords: Bilancio di genere, rappresentanza, approccio delle capacità



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Maria Maltoni, in "RIVISTA TRIMESTRALE DI SCIENZA DELL’AMMINISTRAZIONE" 1/2011, pp. 53-63, DOI:10.3280/SA2011-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche