Clicca qui per scaricare

The Concept of Community Today: A Cultural and Spatial Perspective
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA URBANA E RURALE 
Autori/Curatori:  Marco Castrignanò, Gabriele Manella 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 94 Lingua: Inglese 
Numero pagine:  28 P. 135-162 Dimensione file:  423 KB
DOI:  10.3280/SUR2011-094010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


This article stresses the heuristic power of the concept of community today, with particular attention to urban sociology. The authors distinguish between a cultural and a spatial meaning, focusing on the American debate through the concepts of community (cultural) and neighborhood (spatial). They look up these concepts in many Anglo-American encyclopedias; then, they consider the works of Barry Wellman and Robert Sampson. Wellman stresses the liberation of community from a place and the importance of mapping social ties and contacts. Sampson stresses the liberation of neighborhood from the logic of primary group relationships, so neighbor- hoods are seen as more ecological than affective units. So, the American debate seems to confirm that two notions of community are required: community is connected to individuals, networks and strong ties, neighborhood is connected to socio-spatial organization and "collective efficacy".

Questo articolo evidenzia le potenzialità euristiche del concetto di comunità oggi, in particolare riguardo alla sociologia urbana. Gli autori distinguono tra un’accezione socio-spaziale e una socio-culturale e, basandosi sul dibattito americano, individuano il termine community per la prima e il termine neighborhood per la seconda. Dopo aver consultato numerosi dizionari ed enciclopedie anglosassoni, gli autori si concentrano sui lavori di Barry Wellman e Robert Sampson. Wellman sottolinea l’affrancarsi del concetto di comunità da un luogo specifico, nonché l’importanza di una mappatura delle relazioni e dei legami sociali. Da parte sua, Sampson approfondisce l’affrancarsi del concetto di quartiere da relazioni riconducibili a gruppi primari, vedendolo quindi come unità ecologica piuttosto che insieme di relazioni e legami affettivi. La conclusione degli autori è che il dibattito americano conferma la necessità di due accezioni di comunità: community è legata a individui, reti e legami forti, mentre neighborhood riconduce all’organizzazione socio-spaziale e all’"efficacia collettiva".
Keywords: Comunità, quartiere, socio-spaziale, socio-culturale, comunità liberata, efficacia collettiva



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Marco Castrignanò, Gabriele Manella, in "SOCIOLOGIA URBANA E RURALE" 94/2011, pp. 135-162, DOI:10.3280/SUR2011-094010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche