Ensemble monumentale di valore nazionale e con l’intenzione di includervi, in maniera armoniosa sia da un punto di vista urbanistico che sociale, le nuove costruzioni secondo le più moderne concezioni di sviluppo della città, della nazione e della società socialiste. Nei due casi, dunque, lungi dal risolversi con un completo rinnovamento urbano, la ricostruzione rimase legata al ricordo dell’immagine urbana storica e all’effetto che i monumenti, come testimonianze del passato e spesso come simboli urbani, potevano avere sullo Stadtbild futuro, quasi a volere ricostruire con essi non solo la forma ma anche l’identità e il Geist della città.)" />
Clicca qui per scaricare

Paesaggi urbani sull’Elba. la ricostruzione di Magdeburgo e Dresda
Titolo Rivista: STORIA URBANA  
Autori/Curatori: Claudia Zanlungo 
Anno di pubblicazione:  2010 Fascicolo: 129 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  33 P. 87-119 Dimensione file:  329 KB
DOI:  10.3280/SU2010-129004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le città di Dresda e Magdeburgo, insieme a poche altre, rappresentano casi eccezionali in cui, nella ricostruzione postbellica, la Repubblica democratica non mise in scena il suo rifiuto della storia. Probabilmente, per via della fama acquisita nel tempo, di città caratterizzate dalle atmosfere affascinanti dei loro paesaggi urbani, gli sforzi, nei due casi, furono rivolti alla conservazione e la ricostruzione degli "accenti architettonici" e delle "dominanti urbane" storiche, con lo scopo di restituire a queste città il loro Ensemble monumentale di valore nazionale e con l’intenzione di includervi, in maniera armoniosa sia da un punto di vista urbanistico che sociale, le nuove costruzioni secondo le più moderne concezioni di sviluppo della città, della nazione e della società socialiste. Nei due casi, dunque, lungi dal risolversi con un completo rinnovamento urbano, la ricostruzione rimase legata al ricordo dell’immagine urbana storica e all’effetto che i monumenti, come testimonianze del passato e spesso come simboli urbani, potevano avere sullo Stadtbild futuro, quasi a volere ricostruire con essi non solo la forma ma anche l’identità e il Geist della città.


Keywords: Paesaggi urbani, Ricostruzione, Elba, Dresda, Magdeburgo



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Claudia Zanlungo, in "STORIA URBANA " 129/2010, pp. 87-119, DOI:10.3280/SU2010-129004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche