Clicca qui per scaricare

Il tradimento delle immagini: il piano Milano Verde del 1938
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Stefano Guidarini 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 57 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  13 P. 112-124 Dimensione file:  1800 KB
DOI:  10.3280/TR2011-057015
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il piano Milano Verde rappresenta un singolare caso di scollamento tra immagine e realtà. Questo piano è stato assunto dalla storiografi a architettonica come un vero e proprio modello di riferimento di un razionalismo di maniera ma, ad un’attenta analisi, rivela invece una natura ben diversa. Dietro la sua immagine, nasconde infatti meccanismi attuativi e insediativi molto più legati alla logica di costruzione della città ottocentesca e al mercato immobiliare che non alle ricerche sulla casa e i quartieri popolari. La vera natura, sfuggente e contraddittoria, di questo progetto contribuisce a mettere in crisi, con la sua ambiguità tra idealismo e realismo, quel quadro semplicistico dell’architettura moderna fatto di fragili catalogazioni e di rassicuranti luoghi comuni. In questa esperienza ritroviamo inoltre la conferma dell’importanza dello studio delle opere e dei documenti per ricostruire la realtà dei fatti e la storia delle idee.


Keywords: Milano; razionalismo; isolato urbano ottocentesco



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Stefano Guidarini, in "TERRITORIO" 57/2011, pp. 112-124, DOI:10.3280/TR2011-057015

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche