Clicca qui per scaricare

La disciplina dell’Unione europea in materia di aiuti di stato applicata al settore turistico-ricreativo
Titolo Rivista: RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO DEL TURISMO 
Autori/Curatori:  Riccardo Vuillermoz 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 27-44 Dimensione file:  167 KB
DOI:  10.3280/DT2011-002003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Dopo aver richiamato rapidamente le condizioni necessarie affinché una intervento pubblico possa essere qualificato aiuto di Stato, l’articolo analizza l’approccio della Commissione e la giurisprudenza in merito a queste stesse condizioni applicate a casi specifici relativi al settore turistico- ricreativo. L’articolo si concentra in particolare sulla prassi e giurisprudenza relative all’analisi sull’incidenza sugli scambi tra gli Stati membri, ma analizza anche altre condizioni: trasferimento di risorse statali, vantaggio economico e selettività, incidenza sulla concorrenza. Infine, l’articolo esamina alcuni aspetti dell’approccio della Commissione europea sulla compatibilità con il mercato interno degli aiuti a questo settore.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Riccardo Vuillermoz, in "RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO DEL TURISMO" 2/2011, pp. 27-44, DOI:10.3280/DT2011-002003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche