Clicca qui per scaricare

Reti ecologiche e governo del territorio
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Gioia Gibelli, Riccardo Santolini 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 58 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 61-74 Dimensione file:  1446 KB
DOI:  10.3280/TR2011-058009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Alla luce delle emergenze climatiche ed economiche, che spingono a riempire di contenuti concreti i concetti di sostenibilità all’interno degli strumenti di pianificazione, si è attivata una profonda riflessione che ha portato a considerare la biodiversità come un obiettivo da perseguire in quanto dimensione primaria dei sistemi naturali ma con funzione prioritaria di conservare un capitale naturale di qualità, il cui ruolo è quello di garantire la durabilità dei processi e la conservazione delle risorse per le generazioni future e di erogare una serie di servizi ecosistemici alle generazioni presenti. Il progetto di rete ecologica ligure (Rel) rappresenta, allo stato attuale delle conoscenze, i luoghi dove il capitale naturale è allocato. I Ptcp di nuova generazione vedranno le province impegnate nella ridefinizione dello scenario strategico di valorizzazione e conservazione del capitale naturale e nell’acquisizione e eventuale maggiore definizione delle cause di vulnerabilità del sistema paesistico-ambientale.


Keywords: Capitale naturale; vulnerabilità del paesaggio; ecomosaico



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Gioia Gibelli, Riccardo Santolini, in "TERRITORIO" 58/2011, pp. 61-74, DOI:10.3280/TR2011-058009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche