Clicca qui per scaricare

Terredoltreadda: un caso campione per un nuovo modello insediativo responsabile
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Massimo Tadi, Angela Colucci 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 58 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 138-147 Dimensione file:  914 KB
DOI:  10.3280/TR2011-058013
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


È in corso la redazione del Piano strategico e di alcuni progetti pilota all’interno della pianifi cazione concertata di tre comunità del Parco Regionale Adda Sud, unite sotto la denominazione di Terreoltreadda, che condividono l’orientamento verso uno sviluppo territoriale sostenibile, la riduzione di emissioni in atmosfera e l’innovazione nei sistemi produttivi, insediativi e dei servizi. Apripista nel 2006 è stato il comune di Boffalora d’Adda, che ha cominciato a integrare la pianifi cazione urbanistica, approvando un Pgt sperimentale, e le singole azioni di progetto. Gli asset sui quali si gioca questa scommessa sono quelli dell’energia, con la sperimentazione di tecniche ambientali e di produzione di energie rinnovabili, della biodiversità e delle acque, per la stretta correlazione non solo con il fi ume, ma con una rete storica di canali e fontanili, e quello della cultura, con la presenza dell’abbazia di Cerreto, dei nuclei storici e delle cascine.


Keywords: Asset; Parco regionale Adda sud; pianifi cazione concertata



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Massimo Tadi, Angela Colucci, in "TERRITORIO" 58/2011, pp. 138-147, DOI:10.3280/TR2011-058013

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche