Clicca qui per scaricare

La psicoterapia del trauma ad orientamento gestaltico: l’esposizione dialogica
Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT 
Autori/Curatori: Willi Butollo, Regina Karl 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 75-85 Dimensione file:  1010 KB
DOI:  10.3280/GEST2011-001007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le esperienze traumatiche non solo provocano i noti sintomi legati al trauma, ma modificano altresì il sé ed i processi del sé della persona. Per il trattamento dei disturbi post traumatici abbiamo a disposizione molteplici concetti terapeutici alternativi, che si basano su diversi modelli patogenetici. L’importanza della capacità dialogica intrapsichica, necessaria all’elaborazione del disturbo relazionale e delle interruzioni di contatto conseguenti al trauma, viene in genere trascurata. La psicoterapia del trauma ad orientamento processuale, qui presentata, inserisce alcuni elementi della psicoterapia comportamentale all’interno della cornice della psicoterapia della Gestalt e si fonda su un concetto relazionale, con l’obiettivo di identificare e di sciogliere le interruzioni di contatto del soggetto. In questo modo si rendono nuovamente possibili il vissuto di continuità del soggetto e la capacità di risposta del sé. Utilizzando l’"esposizione dialogica" si fa riferimento alla natura dialogica dei processi del sé in ogni fase della terapia e si permette in questo modo alla persona di entrare in contatto e di confrontarsi con diverse parti di sé (traumatiche, non-traumatiche, pre-traumatiche).


Keywords: Disturbo post-traumatico da stress, trauma, psicoterapia del trauma, psicoterapia della Gestalt, esposizione dialogica, processi del sé



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Willi Butollo, Regina Karl, in "QUADERNI DI GESTALT" 1/2011, pp. 75-85, DOI:10.3280/GEST2011-001007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche