Interventi in emergenza della PEA: fasi e metodologia di intervento

Titolo Rivista: GRUPPI
Autori/Curatori: Monica Isabella Ventura, Annalisa Patriarca
Anno di pubblicazione: 2010 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 8 P. 85-92 Dimensione file: 110 KB
DOI: 10.3280/GRU2010-003009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Le autrici, esperte in psicologia dell’emergenza, hanno coordinato, gestito e lavorato, insieme ad altri psicologi e operatori volontari, negli interventi in uno dei campi allestiti dopo il terremoto dell’Aquila (il cui funzionamento è riferito anche nell’articolo di Boaretto). Descrivono le fasi dell’intervento distinguendole tra: 1) assistenza immediata; 2) assistenza estesa; 3) assistenza continuata; 4) fase della ricostruzione. In particolare, evidenziano il bisogno di formazione e coordinamento dei volontari.

Monica Isabella Ventura, Annalisa Patriarca, Interventi in emergenza della PEA: fasi e metodologia di intervento in "GRUPPI" 3/2010, pp 85-92, DOI: 10.3280/GRU2010-003009