Clicca qui per scaricare

Alcune spedizioni alpinistiche italiane in Iran secondo le fonti d’archivio
Titolo Rivista: STORIA URBANA  
Autori/Curatori: Paola Rivetti 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 131 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 129-148 Dimensione file:  2195 KB
DOI:  10.3280/SU2011-131007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il contributo propone alcuni documenti relativi a talune spedizioni alpinistiche italiane verso i monti persiani. La presenza italiana nel paese mediorientale appare in ritardo rispetto ad altre esperienze europee, rivelando in questo senso il "carattere nazionalista" dell’impegno del Club Alpino Italiano, il Cai, nel sostenere le prime imprese che ebbero luogo nel paese. Tale carattere, tuttavia, verrà sempre meno, lasciando il posto alla curiosità scientifica, all’agonismo sportivo e alla fascinazione per una realtà tanto distante, sentimenti dominanti espressi dagli alpinisti nei resoconti di viaggio.


Keywords: Club alpino italiano (Cai) Damavand Nazionalismo Fascinazione



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Paola Rivetti, in "STORIA URBANA " 131/2011, pp. 129-148, DOI:10.3280/SU2011-131007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche