Clicca qui per scaricare

Gli effetti della distanza su alcune componenti della relazione creditizia. Evidenze empiriche
Titolo Rivista: ARGOMENTI 
Autori/Curatori: Andrea Bellucci, Ilario Favaretto 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 33 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  34 P. 105-138 Dimensione file:  975 KB
DOI:  10.3280/ARG2011-033005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Nel presente lavoro viene affrontata la tematica della localizzazione delle imprese e delle distanze geografiche che intercorrono con il loro sportello bancario di riferimento con lo scopo di verificarne gli effetti sulle condizioni contrattuali all’interno dei mercati locali del credito. In particolare, si cerca di individuare il soggetto che sostiene i costi generati dalle inefficienze dovute alla distanza (sportello od impresa) e la natura dei costi: trasporto o di informazione. I risultati evidenziano l’importanza del ruolo esercitato dalle distanze sui diversi elementi della decisione creditizia rilevando come un incremento della distanza bancaimpresa generi un aumento dei costi per quest’ultima, mentre la natura dei costi sembrerebbe ricadere su quelli d’informazione.


Keywords: Distanze, costi di trasporto, costi d’informazione, tasso di interesse, accesso al credito, relazione di clientela, pmi
Jel Code: R3, D23, D82, E43, D40



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Andrea Bellucci, Ilario Favaretto, in "ARGOMENTI" 33/2011, pp. 105-138, DOI:10.3280/ARG2011-033005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche