Clicca qui per scaricare

La deterrenza speciale della norma che sanziona il consumo di droghe illegali. Una indagine esplorativa su un campione di consumatori
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL DIRITTO  
Autori/Curatori: Daniele Scarscelli, Rosalba Altopiedi, Roberta Dameno, Massimiliano Verga 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  28 P. 137-164 Dimensione file:  259 KB
DOI:  10.3280/SD2011-002007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La legge italiana proibisce il consumo di sostanze stupefacenti prevedendo che il soggetto, trovato in possesso di una piccola quantità di droga illegale, sia segnalato alla Prefettura. Il Prefetto convoca il consumatore per accertare le ragioni della sua condotta illegale e per valutare se applicare una sanzione amministrativa. Tale colloquio dovrebbe avere lo scopo di dissuadere il consumatore dal reiterare la sua condotta. In questo articolo presentiamo i risultati di uno studio che ha inteso analizzare l’efficacia deterrente di questo procedimento considerando il punto di vista di un campione di 330 consumatori segnalati alle Prefetture di nove città italiane. Gli esiti della ricerca mettono in luce un’efficacia deterrente speciale alquanto limitata del procedimento amministrativo. In particolare, lo studio evidenzia alcuni meccanismi che consentono di comprendere perché il procedimento amministrativo avrebbe una scarsa efficacia deterrente sui consumatori segnalati.


Keywords: Sanzione, Consumo di droghe illegali, Deterrenza speciale, Efficacia



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Daniele Scarscelli, Rosalba Altopiedi, Roberta Dameno, Massimiliano Verga, in "SOCIOLOGIA DEL DIRITTO " 2/2011, pp. 137-164, DOI:10.3280/SD2011-002007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche