Clicca qui per scaricare

Relativismo soggettivista e pragmatismo epistemico
Titolo Rivista: PARADIGMI 
Autori/Curatori: Nicla Vassallo 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 3 Filosofia della matematica Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 P. 135-151 Dimensione file:  524 KB
DOI:  10.3280/PARA2011-003010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Dopo aver chiarito alcuni punti sul relativismo, anche in relazione al contestualismo, mi concentrerò sulla concezione di verità che scaturisce dal relativismo soggettivista, al fine di comprendere se ci rimangono ancora valori epistemici, un’analisi della conoscenza proposizionale e una conoscenza su cui poter contare. Nel tentativo di rafforzare tale relativismo, impiegherò a suo favore alcune argomentazioni dovute a un recente pragmatismo epistemico, che si riveleranno però non solo inconsistenti, ma ben intrecciate alle argomentazioni relativiste. Ne concluderò che, contro l’alleanza di relativismo e pragmatismo, rimane il mondo a imporsi a noi e a garantirci credenze capaci di trasformarsi in conoscenze se confidiamo in una verità oggettiva.


Keywords: Contestualismo, Definizione di conoscenza, Giustificazione epistemica, Importanza della verità, Pragmatismo, Relativismo, Soggettivismo



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The request was aborted: Could not create SSL/TLS secure channel.

Nicla Vassallo, in "PARADIGMI" 3/2011, pp. 135-151, DOI:10.3280/PARA2011-003010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche