Clicca qui per scaricare

Turismo 2.0: le community on line dei viaggiatori e la condivisione dell’esperienza turistica
Titolo Rivista: MERCATI E COMPETITIVITÀ 
Autori/Curatori: Arianna Di Vittorio 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 147-167 Dimensione file:  936 KB
DOI:  10.3280/MC2011-004010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il paper affronta il tema della condivisione dell’esperienza turistica tramite lo strumento del web. Dallo studio di questo fenomeno emerge come aspetto chiave il significato e il ruolo che hanno le comunità on line di viaggiatori nell’ottica di un nuovo scenario: il turismo 2.0. Il paper, costruito su un’ampia rassegna della letteratura è di tipo positivo-descrittivo, ma offre implicazioni prescrittive di management e policy per le imprese che operano nel settore turistico. Esso intende dimostrare il crescente valore delle attività di viral marketing in un contesto, quale quello turistico, dove il consumo del viaggio è diventato esperienza di vita che genera "valore". Tale "valore", se trasferito ad altri consumatori tramite il web, diventa fonte di informazione ed arricchimento per le altrui scelte di acquisto. Nella sua strutturazione il paper parte dal presupposto secondo cui il viaggio è esperienza e il consumatore cerca esperienze positive, per poi sostenere la tesi secondo cui le esperienze degli altri possono notevolmente influenzare le nostre scelte decisionali. Alla luce di questa rivoluzione globale dei nuovi consumatori, anche le organizzazioni turistiche colgono i nuovi risvolti di un nuovo processo d’acquisto, formulando nuove modalità di promozione e vendita dei propri prodotti turistici.


Keywords: Comportamento del consumatore, turismo, condivisione dell’esperienza, web 2.0



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Arianna Di Vittorio, in "MERCATI E COMPETITIVITÀ" 4/2011, pp. 147-167, DOI:10.3280/MC2011-004010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche