Illusioni ottico-geometriche, XV: il problema della forma

Titolo Rivista: RICERCHE DI PSICOLOGIA
Autori/Curatori: Bruno Vicario Giovanni
Anno di pubblicazione: 2010 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 18 P. 274-290 Dimensione file: 554 KB
DOI: 10.3280/RIP2010-002006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Un quadrato immerso in una raggiera subisce una deformazione (illustrazione 3.1), ed alla raggiera viene attribuita la causa della deformazione. Se però si sostituisce il quadrato con un triangolo scaleno, oppure con un oggetto informe (illustrazioni 3.3 e 3.4) nessuna deformazione viene percepita. Il fatto costituisce un problema per la definizione di "forma£, per lo meno dal punto di vista della percezione visiva. Seguono alcune considerazioni sui concetti di "buona forma" e di "pregnanza", mettendo in luce gli aspetti problematici dei medesimi. Le figure nel testo sono 25, delle quali 21 storiche e riprodotte dagli originali.

Bruno Vicario Giovanni, Illusioni ottico-geometriche, XV: il problema della forma in "RICERCHE DI PSICOLOGIA " 2/2010, pp 274-290, DOI: 10.3280/RIP2010-002006