Clicca qui per scaricare

Essere adolescenti in un corpo malato
Titolo Rivista: GRUPPI 
Autori/Curatori: Chiara Maria Bignamini, Barbara Cadonati, Maria Simonetta Spada 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 39-44 Dimensione file:  161 KB
DOI:  10.3280/GRU2011-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


A differenza del bambino che vive il proprio corpo sostanzialmente quale tramite per fare e sentire, percependolo normalmente in virtù del suo essere un contenitore familiare e sicuro, l’adolescente guarda il proprio corpo chiedendogli di svolgere una funzione strutturante e integrante l’identità in trasformazione. La malattia, spesso vissuta come attacco al corpo, nell’adolescenza rischia di tradursi soprattutto come minaccia a tale funzione simbolica e al futuro. In queste situazioni spesso l’adolescente attiva, in modo più o meno consapevole, strategie e dispositivi con l’intento di auto proteggersi. Purtroppo non sempre tali difese raggiungono l’obiettivo per cui vengono attivate e si traducono in atti o processi autodistruttivi, di cui spesso chi le attiva ne ha solo parziale consapevolezza. Nell’articolo gli autori affrontano alcune di queste criticità, a partire dall’esperienza maturata nell’incontro con adolescenti che entrano in ospedale a causa di malattie croniche o ad insorgenza acuta, che richiede spesso lunghe degenze o interventi chirurgici. Infine gli autori suggeriscono alcune considerazioni circa una possibile funzione terapeutica che salvaguardi la continuità del processo di crescita e limiti il rischio di un appiattimento del mondo interno sulla malattia.


Keywords: Adolescenza, corpo, malattia, identità, protezione, psicologia ospedaliera.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Chiara Maria Bignamini, Barbara Cadonati, Maria Simonetta Spada, in "GRUPPI" 1/2011, pp. 39-44, DOI:10.3280/GRU2011-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche