Clicca qui per scaricare

Defaral Sa Bopp: l'iniziativa dei migranti senegalesi per uno sviluppo rurale endogeno e sostenibile
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA URBANA E RURALE 
Autori/Curatori: Maria Luisa Bevivino 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 97  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 85-99 Dimensione file:  152 KB
DOI:  10.3280/SUR2012-097007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Tra i molteplici attori che promuovono uno sviluppo rurale alternativo al paradigma agro-alimentare dominante, i migranti possono rivestire un ruolo di primo piano in quanto "cittadini fra più spazi" capaci di produrre processi di cambiamento nel territorio d’origine e in quello d’arrivo. Viene presentata l’analisi di un progetto di co-sviluppo in Senegal volto a migliorare le condizioni di vita della popolazione locale e limitare l’esodo rurale attraverso pratiche virtuose di sviluppo endogeno sostenibile.


Keywords: Migrazioni, co-sviluppo, sviluppo rurale, sostenibilità, sovranità alimentare, Senegal.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The request was aborted: Could not create SSL/TLS secure channel.

Maria Luisa Bevivino, in "SOCIOLOGIA URBANA E RURALE" 97/2012, pp. 85-99, DOI:10.3280/SUR2012-097007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche