Trema tutto. Contenitori di cura in emergenza

Titolo Rivista: GRUPPI
Autori/Curatori: Marta Boaretto
Anno di pubblicazione: 2010 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 8 P. 19-26 Dimensione file: 101 KB
DOI: 10.3280/GRU2010-003003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’autrice riporta un intervento di piccolo gruppo realizzato con la popolazione aquilana pochi mesi dopo il terremoto che ha colpito la città nel 2009. In particolare, analizza le condizioni e gli esiti di due gruppi di cura in quattro sedute ciascuno, secondo il modello Tavistock, condotti con gli ospiti di due campi. I campi erano gestiti da enti diversi e organizzati secondo modalità nettamente differenziate che avevano portato allo sviluppo di culture distinte. Tali differenze hanno prodotto l’instaurarsi di setting e modi di conduzione particolari, isomorfi alle culture dominanti nelle due tendopoli.

Marta Boaretto, Trema tutto. Contenitori di cura in emergenza in "GRUPPI" 3/2010, pp 19-26, DOI: 10.3280/GRU2010-003003