Clicca qui per scaricare

Il piano di comunicazione da strumento a processo organizzativo e relazionale. Il caso Henkel italia
Titolo Rivista: MERCATI E COMPETITIVITÀ 
Autori/Curatori: Alessandra Mazzei, Annamaria Esposito 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 P. 95-113 Dimensione file:  759 KB
DOI:  10.3280/MC2012-001007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo propone un metodo per pianificare la comunicazione secondo una logica processuale e relazionale che ne evidenzia i fattori di processo e di relazione. L’analisi della letteratura evidenzia il prevalere di una logica analitica e razionale che intende il piano di comunicazione come flusso predefinito di attività. La proposta contenuta in questo articolo è stata elaborata impiegando il modello di business process re-engineering dell’Action Workflow, che interpreta ogni processo aziendale come interazione e ne evidenzia gli aspetti relazionali. L’articolo presenta poi la fase esplorativa di una ricerca volta a verificare se le aziende adottano una logica analitica e razionale oppure processuale e relazionale per pianificare la comunicazione, realizzata attraverso lo studio di caso Henkel Italia. Nelle conclusioni discute alcune implicazioni manageriali e per la ricerca futura.


Keywords: Pianificazione, comunicazione, processo relazionale, studio di caso.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Alessandra Mazzei, Annamaria Esposito, in "MERCATI E COMPETITIVITÀ" 1/2012, pp. 95-113, DOI:10.3280/MC2012-001007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche