Clicca qui per scaricare

"Meritarsi la libertà" Conflitto sociale e ordine pubblico nelle carte del Ctln
Titolo Rivista: ITALIA CONTEMPORANEA 
Autori/Curatori: Paolo Mencarelli 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: 265 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 597-610 Dimensione file:  113 KB
DOI:  10.3280/IC2011-265004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le carte dell’archivio del Comitato toscano di liberazione nazionale (Ctln) restituiscono un quadro assai variegato delle funzioni svolte dall’organismo di direzione politica della Resistenza toscana soprattutto nell’opera di autogoverno della città di Firenze nel periodo che intercorre tra la liberazione di quest’ultima (agosto-settembre 1944) e la cessazione della sua attività (marzo 1946). Lo studio si sofferma in particolare sui complessi problemi di legalità ed equità legati alla contraddittoria transizione alla normalità della vita politica in un periodo ancora segnato dalla guerra civile. Il Ctln, malgrado un contrastato rapporto con il prefetto, svolse un’opera significativa di mediazione sia in tema di ordine pubblico ed epurazione in relazione ai non rari episodi di conflitto sociale (manifestazioni di disoccupati, partigiani e reduci, ecc.) sia tra le istanze centrali e quelle periferiche della stessa rete ciellenistica.


Keywords: Archivio del Comitato toscano di liberazione nazionale (Ctln), ordine pubblico, autogoverno, conflitto sociale, epurazione, Resistenza toscana



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Paolo Mencarelli, in "ITALIA CONTEMPORANEA" 265/2011, pp. 597-610, DOI:10.3280/IC2011-265004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche