Clicca qui per scaricare

Editoriale
Titolo Rivista: INTERAZIONI 
Autori/Curatori:  A cura di Sara Micotti, Cristina Mondadori 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  4 P. 7-10 Dimensione file:  294 KB
DOI:  10.3280/INT2012-001001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo lavoro si propone di attingere dalla ricchezza emozionale e tecnica dell’esperienza clinica con genitori e neonati, per cercare di esplorare quel che accade nel lavoro terapeutico con pazienti caratterizzati da gravi difficoltà fin dalle prime esperienze relazionali. I lattanti, nella stanza di terapia insieme alle loro madri, diventano pazienti a tutti gli effetti e offrono in più un’esperienza preziosa rispetto al trattamento di pazienti di età diverse, caratterizzati in particolare da grave ritiro e nuclei autistici. Attraverso il racconto e l’approfondimento di alcuni passaggi significativi della terapia psicoanalitica di una bambina piccola e di un giovane, sembra delinearsi la possibilità di raggiungere e portare in scena stati “inaccessibili” della mente, di dar voce a quel "lattante sempre presente nell’inconscio", come possibilità unica di rappresentazione di ciò che non ha ancora avuto accesso alla pensabilità, oltre che di riscrittura di passati traumatici con i quali sia impossibile convivere.


Keywords: Neonato reale, rêverie, neonato virtuale, lattante nell’inconscio, attrezzatura emozionale e tecnica di cura.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

A cura di Sara Micotti, Cristina Mondadori, in "INTERAZIONI" 1/2012, pp. 7-10, DOI:10.3280/INT2012-001001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche