Clicca qui per scaricare

Fra terra e mare. qualche riflessione circa le frontiere della Toscana moderna e il ruolo di quest’ultima nello spazio mediterraneo
Titolo Rivista: SOCIETÀ E STORIA  
Autori/Curatori: Mario Rizzo 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 135 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 183-188 Dimensione file:  429 KB
DOI:  10.3280/SS2012-135010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il volume analizza le molteplici frontiere della Toscana moderna (terrestri e marittime, interne ed esterne, laiche ed ecclesiastiche, economiche e culturali), illustrandone le complesse interazioni e ponendole in stretta correlazione con più ampi contesti storici e geografici, quali il variegato scacchiere mediterraneo e il sistema imperiale degli Asburgo di Spagna. La costruzione e il controllo dei confini, lungi dall’essere l’esito esclusivo dell’attività statale, erano profondamente influenzati anche dall’azione di altri attori periferici: emerge in tal modo una struttura del potere piuttosto diffusa nella società e sul territorio, il che peraltro non implica affatto la sottovalutazione del ruolo dello stato. La frontiera appare come una realtà ‘vivente’, concepita non tanto come una linea continua, ben definita e stabile nel tempo, quanto come uno spazio granulare e discontinuo, sovente frutto di un processo storico lungo e intricato.


Keywords: Toscana moderna; Mediterraneo; frontiere; Impero spagnolo



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Mario Rizzo, in "SOCIETÀ E STORIA " 135/2012, pp. 183-188, DOI:10.3280/SS2012-135010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche