Clicca qui per scaricare

La cultura della guerra. Sapere teorico e sapere empirico nel mondo militare del XVII secolo
Titolo Rivista: SOCIETÀ E STORIA  
Autori/Curatori: Badone Giovanni Cerino 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 136 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  22 P. 277-298 Dimensione file:  518 KB
DOI:  10.3280/SS2012-136002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Se percorriamo gli scaffali di una ideale biblioteca militare europea della prima metà del XVII secolo possiamo trovare numerosi testi legati al periodo classico. I trattati militari, sia quelli di "arte militare" che quelli dedicati alle armi, furono in realtà più strumenti di propaganda che effettivi manuali di addestramento e preparazione per la guerra. Essi compongono una vastissima biblioteca ma in realtà sappiamo veramente poco di quanto gli ufficiali leggessero questi testi. I libri di tattica e storia militare potevano essere sia voluminosi messaggi cartacei, destinati a celebrare un esercito, che oggetti destinati al mercato dei collezionisti di libri, agli eruditi, quindi a di persone "non addette ai lavori". L’autore cerca quindi di dimostrare quanto l’esperienza dominasse la formazione del soldato del XVII secolo, divenendo in seguito la base della pianificazione strategica ed operativa delle guerre future. .


Keywords: Guerra, cultura, sapere, empirismo, libri, storia militare



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Badone Giovanni Cerino, in "SOCIETÀ E STORIA " 136/2012, pp. 277-298, DOI:10.3280/SS2012-136002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche