Clicca qui per scaricare

Accezioni dell’inconscio: osservazioni filosofiche tra psicologia e psicoanalisi
Titolo Rivista: GRUPPI 
Autori/Curatori: Fabrizio Palombi 
Anno di pubblicazione:  2011 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  13 P. 69-81 Dimensione file:  175 KB
DOI:  10.3280/GRU2011-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo individua l’esistenza di tre differenti accezioni d’inconscio rispettivamente definite psicologica, filosofica e psicoanalitica. La prima ha scarse relazioni con la riflessione freudiana e viene ricondotta a una genealogia di tipo comportamentista che influenza anche la recente ricerca cognitivista quando tende a ridurre la coscienza alla stregua di un epifenomeno. Il secondo viene esaminato alla luce della ricerca fenomenologica sulla coscienza, della sua struttura continua e del diagramma husserliano della temporalità per essere assimilato al concetto di preconscio psicoanalitico. Il terzo viene caratterizzato per la sua natura discontinua e indagato alla luce del decostruzionismo derridiano che oltrepassa l’orizzonte fenomenologico per porre in corto circuito la speculazione di Freud con quella di Heidegger. Queste argomentazioni approdano a un’interpretazione temporale dell’inconscio freudiano costituita dal passato assoluto di Derrida.


Keywords: Comportamentismo, fenomenologia, psicoanalisi, coscienza, inconscio, temporalità



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Fabrizio Palombi, in "GRUPPI" 2/2011, pp. 69-81, DOI:10.3280/GRU2011-002005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche