Clicca qui per scaricare

Buhler: Sématologie et phénoménologie
Titolo Rivista: PARADIGMI 
Autori/Curatori: Sandrine Persyn-Vialard 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Francese 
Numero pagine:  14 P. 131-144 Dimensione file:  102 KB
DOI:  10.3280/PARA2012-002009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


The author discusses how Bühler’s theory of sign was influenced by the phenomenological movement - and especially by Husserl - both on the theoretical and on the methodological level. First, Bühler adopts a phenomenological approach as opposed to a genetic one. Second, he reinterprets the Husserlian notion of a "meaning conferring act" as a "language act". Finally, the author argues that the Husserlian distinction between objective meanings and essentially subjective meanings is crucial for the understanding of Bühler’s notions of indexical and symbolic signs.

L’autrice difende la tesi secondo cui la teoria dei segni di Karl Bühler è stata influenzata dal movimento fenomenologico - e in particolare da Husserl - da un punto di vista sia teoretico che metodologico. Bühler adotta infatti l’approccio fenomenolo- gico contrapponendolo a quello genetico. Inoltre, reinterpreta la nozione husserliana di "atto donatore di significato" come "atto linguistico". Infine mostra che la distinzione husserliana fra significati oggettivi e significati essenzialmente soggettivi è cruciale per la comprensione delle nozioni di segni simbolici e indessicali in Bühler.
Keywords: Epistemologia, Fenomenologia, Fonema, Segno, Sematologia, Significato



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Sandrine Persyn-Vialard, Sematologia e fenomenologia in "PARADIGMI" 2/2012, pp. 131-144, DOI:10.3280/PARA2012-002009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche