Clicca qui per scaricare

Le false ritrattazioni da parte dei minori vittime di abuso sessuale: le dinamiche intrapsichiche e relazionali come emergono da uno studio di caso
Titolo Rivista: MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA 
Autori/Curatori: Cecilia Ragaini, Francesco Panzeri 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 P. 107-115 Dimensione file:  226 KB
DOI:  10.3280/MAL2012-002006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il presente lavoro è finalizzato a formulare delle ipotesi relative ai principali fattori responsabili delle false ritrattazioni da parte dei minori vittime di abuso sessuale attraverso l’analisi di un caso. L’analisi degli elementi rilevati dal fascicolo del caso in esame ha identificato variabili coerenti con quelle evidenziate in letteratura. La falsa ritrattazione sembra determinata, infatti, dal forte legame affettivo del minore con il genitore abusante, da quello non supportivo con il genitore non abusante e dalla messa in atto di pressioni sul minore stesso affinché ritratti le iniziali rivelazioni. Sul piano psicodinamico, i fattori ipotizzati come coinvolti nel processo della falsa ritrattazione del minore vittima di abuso sessuale sono stati: la dissociazione dai vissuti traumatici e la costruzione di un falso Sé.


Keywords: Abuso sessuale, bambini, false ritrattazioni, studio di caso.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Cecilia Ragaini, Francesco Panzeri, in "MALTRATTAMENTO E ABUSO ALL’INFANZIA" 2/2012, pp. 107-115, DOI:10.3280/MAL2012-002006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche