Clicca qui per scaricare

Sviluppi contemporanei della psicosomatica
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 
Autori/Curatori:  Piero Porcelli 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  30 P. 359-388 Dimensione file:  460 KB
DOI:  10.3280/PU2012-003002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Sulla base del concetto di peso relativo dei fattori biologici e psicologici, la psicosomatica può essere concepita all’interno di due assi ortogonali di "malattia" e "personalità". Le ultime ricerche sulla multifattorialità delle malattie e sul rapporto gene-ambiente stanno evidenziando l’importanza dei fattori infantili di attaccamento e maltrattamento nella vulnerabilità a diverse patologie mediche attraverso l’interazione con il sistema immunitario e i fattori proinfiammatori. Gli studi sulla personalità hanno evidenziato che i fattori psicologici di vulnerabilità alla somatizzazione possono esser presenti in modo trasversale in differenti patologie mediche e disturbi psicopatologici. Alcuni costrutti recenti, come l’alexithymia, tentano di spiegare fenomeni complessi quali il rapporto tra emozioni e sentimenti, i correlati neurobiologici delle emozioni, i percorsi evolutivi della mentalizzazione nascosti nella relazione madre-figlio.


Keywords: Alexithymia, mente-corpo, psico-neuro-immuno-endocrinologia, psicosomatica, relazione madre-bambino



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Piero Porcelli, in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 3/2012, pp. 359-388, DOI:10.3280/PU2012-003002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche