Clicca qui per scaricare

Qualità e condizioni del lavoro agricolo in Argentina. Il caso dei lavoratori stagionali di Santiago del Estero
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Alberto Tasso, Carlos V. Zurita 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 127 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 P. 243-261 Dimensione file:  305 KB
DOI:  10.3280/SL2012-127015
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Tutti gli anni, circa 40.000 lavoratori di Santiago del Estero si trasferiscono in altre province dell’Argentina per compiere lavori agricoli temporanei. In questo articolo si indagano alcune delle caratteristiche di questa migrazione lavorativa, che rappresenta un fenomeno di lunga durata. A tal fine, si riportano i contesti storici, demografici ed agro-ecologici. Si esaminano le condizioni lavorative dei lavoratori "rondine" (migranti stagionali) e il loro profilo sociale e culturale. Successivamente, si pongono degli interrogativi intorno alla qualità di questa occupazione stagionale e in che misura questa presenti o meno le condizioni di quello che dovrebbe essere un "lavoro dignitoso". Infine, si suggerisce, partendo dai dati presentati, la formulazione di politiche e linee di azione con il proposito di migliorare la situazione lavorativa, produttiva e sociale dei lavoratori agricoli migranti temporanei.


Keywords: Lavoratori agricoli, migrazioni temporanee, vulnerabilità sociale, lavoro dignitoso, Santiago del Estero, Argentina



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Alberto Tasso, Carlos V. Zurita, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 127/2012, pp. 243-261, DOI:10.3280/SL2012-127015

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche