Clicca qui per scaricare

La qualità dell’occupazione e del lavoro. Lo ‘stato’ della ricerca in Belgio
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Esteban Martinez 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 127 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 209-222 Dimensione file:  286 KB
DOI:  10.3280/SL2012-127013
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo espone la natura polisemica ed evolutiva del concetto di "qualità del lavoro", sia nel contesto delle politiche occupazionali pubbliche che della ricerca scientifica. Valutare la qualità del lavoro può, da un lato, fornire le basi per un programma di ricerca che critichi i cambiamenti nell’organizzazione del lavoro, orientati verso la flessibilità, e le tendenze nella strategia europea per l’occupazione, concentrate sull’aumento incondizionato dei tassi di occupazione. Quando la si interpreta attraverso la - riduttiva - prospettiva di flexicurity, questa valutazio- ne può, d’altra parte, oscurare quei fattori esplicativi di organizzazione del lavoro e di azione pubblica che provocano lavoro precario, un indebolimento del sistema di relazioni industriali e un deterioramento delle condizioni di vita e di lavoro.


Keywords: Qualità del lavoro, politiche pubbliche di impiego, cambiamenti nell’organizzazione del lavoro, flessibilità, flexicurity, occupazione precaria



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Esteban Martinez, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 127/2012, pp. 209-222, DOI:10.3280/SL2012-127013

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche