Clicca qui per scaricare

Dalla solitudine alla condivisione della sofferenza nel mondo del lavoro: la nascita di un gruppo di auto-aiuto in azienda
Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT 
Autori/Curatori: Maria Mione, Elisabetta Conte, Paola Fontana 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 P. 23-30 Dimensione file:  303 KB
DOI:  10.3280/GEST2012-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le Autrici presentano l’esperienza di un gruppo di auto-aiuto, nato in un’azienda, tramite un’intervista ad una lavoratrice dell’azienda stessa. Dopo una introduzione che evidenzia l’importanza socio-politica dell’essere gruppo e la presentazione dell’intervista vengono proposte delle riflessioni conclusive nelle quali viene riletta l’esperienza secondo l’ottica della psicoterapia della Gestalt, sottolineando l’importanza del gruppo di auto-aiuto come laboratorio di costruzione di ground e di competenze relazionali "rivoluzionarie" per la società attuale.


Keywords: Ground, gruppo, auto aiuto, adattamento creativo, politica attiva per il lavoro, psicoterapia, politica.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Maria Mione, Elisabetta Conte, Paola Fontana, in "QUADERNI DI GESTALT" 1/2012, pp. 23-30, DOI:10.3280/GEST2012-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche