Clicca qui per scaricare

Le Life Focus Community e l’arte del buon vivere: la proposta avanguardista di ErvingPolster
Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT 
Autori/Curatori: Maria Menditto 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 63-72 Dimensione file:  308 KB
DOI:  10.3280/GEST2012-001007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Polster, partendo dal presupposto che la psicoterapia dovrebbe uscire dagli studi dei professionisti e dagli schemi classici della terapia individuale e offrire delle linee guida per il buon vivere, propone la diffusione delle Life Focus Communities (comunità incentrate sulla vita) gruppi di persone seguite in modo permanente e guidate lungo i sentieri dell’esperienza quotidiana da principi e procedure tratte dalla pratica psicoterapeutica. Le Life Focus Communities si pongono come occasioni di condivisione, per trovare soluzioni e migliorare il proprio modo di vivere, rompendo l’isolamento e acquistando sempre maggiore sicurezza sulle proprie competenze relazionali. Partendo da una descrizione delle origini delle Life Focus Communities, si valuta l’attualità e l’efficacia di questa metodologia, arrivando a descrivere le linee guida che orientano le possibili attività svolte in queste comunità.


Keywords: Vita quotidiana, Life Focus Communities, Erving Polster, società liquida, Gestalt psicosociale.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Maria Menditto, in "QUADERNI DI GESTALT" 1/2012, pp. 63-72, DOI:10.3280/GEST2012-001007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche