Clicca qui per scaricare

Il valore dello store design nel settore grocery: le scelte differenzianti della catena distributiva Mpreis
Titolo Rivista: MERCATI E COMPETITIVITÀ 
Autori/Curatori: Angelo Bonfanti, Federico Brunetti, Elisa Pisani 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  23 P. 33-55 Dimensione file:  1392 KB
DOI:  10.3280/MC2012-003003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


I punti vendita del moderno grocery sono generalmente realizzati in base a logiche di funzionalità ed efficienza, più che di stupore e coinvolgimento sensoriale ed emotivo dei clienti. Anche in letteratura, la maggiore attenzione dal punto di vista dello store design è dedicata all’analisi dei contesti non grocery. Questo lavoro si propone di presentare la singolare esperienza di MPreis, catena di supermercati austriaca, che si caratterizza per valorizzare i diversi elementi di store design, tra cui in particolare l’architettura, al fine di creare identità e differenziazione competitiva nei territori in cui opera. Sulla base dell’approccio di ricerca qualitativo del case study, l’analisi dei dati raccolti evidenzia il coraggio della diversità, l’impegno nella ricerca estetica e il senso del dono come elementi centrali delle condotte dell’azienda oggetto di studio. Il paper consente così, da un lato, di includere lo store design tra le leve competitive a disposizione del retail grocery e, dall’altro, di far emergere il senso del dono e il possesso di un adeguato company ethos come componenti tra i più imprescindibili per l’impresa del futuro.


Keywords: Dettaglio grocery, store design, differenziazione, identità del territorio, senso del dono, company ethos



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Angelo Bonfanti, Federico Brunetti, Elisa Pisani, in "MERCATI E COMPETITIVITÀ" 3/2012, pp. 33-55, DOI:10.3280/MC2012-003003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche