Clicca qui per scaricare

Alcune dinamiche di classe del lavoro rurale nel Sud del mondo
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Henry Bernstein 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 128 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  16 P. 16-31 Dimensione file:  366 KB
DOI:  10.3280/SL2012-128002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo articolo delinea e illustra un quadro teorico per indagare le dinamiche di classe rurali del capitalismo. Idee chiave di analisi in questo contesto comprendono: (i) la mercificazione delle condizioni di riproduzione del lavoro; (ii) un cambiamento sistemico dalla coltivazione all’agricoltura nel capitalismo moderno consolidatosi a partire dagli anni settanta dell’ottocento; (iii) la piccola produzione di beni agricoli per il mercato e (iv) la differenziazione dei piccoli produttori. Queste idee sono combinate in cinque tesi sul destino molto dibattuto dei contadini nel mondo moderno che generano ulteriori concetti di "capitale agrario al di là della campagna", "agricoltura al di là della fattoria", e "‘lavoro rurale al di là della fattoria". L’articolo conclude con l’argomento che molti di coloro definiti come "contadini" o "piccoli agricoltori", in particolare nel Sud, sono meglio compresi come una componente importante delle "classi del lavoro". Questo è illustrato con dati aggregati sull’occupazione in agricoltura e la quota di popolazione rurale adulta che svolge attività agricola per conto proprio quale attività economica primaria nelle principali regioni del Sud.


Keywords: Agricoltura, capitalismo, classi del lavoro, mercificazione della sussistenza, piccola produzione di beni per il mercato, differenziazione rurale di classe



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Henry Bernstein, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 128/2012, pp. 16-31, DOI:10.3280/SL2012-128002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche