Clicca qui per scaricare

Mettere il lavoro al centro del dibattito sul land grab
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Tania Murrai Li 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 128 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 61-75 Dimensione file:  362 KB
DOI:  10.3280/SL2012-128005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


I sostenitori dell’agricoltura industriale su larga scala, la Banca Mondiale in modo particolare, ritengono che essa ridurrà la povertà e fornirà occupazione. Sostengono anche che una efficienza più intensa è una componente necessaria della "transizione agraria", che si segnala atraverso il movimento dei lavoratori dall’azienda agricola all’impresa e dalla campagna alla città. Questo articolo sfida tali argomentazioni, basandosi sulla esperienza coloniale e contemporanea dell’Indonesia e pone in evidenza la condizione precaria di quelle persone il cui lavoro non è richiesto dal sistema capitalistico, sia all’interno che all’esterno dell’azienda agricola.


Keywords: Terra, lavoro, transizione agraria, crescita senza occupazione, Indonesia, Banca Mondiale



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Tania Murrai Li, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 128/2012, pp. 61-75, DOI:10.3280/SL2012-128005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche