Clicca qui per scaricare

La comunità residenziale: un’opportunità in più di crescita. La storia di Angelica
Titolo Rivista: QUADERNI DI PSICOTERAPIA COGNITIVA 
Autori/Curatori: Egle Bongianino 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 31 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 P. 53-71 Dimensione file:  1177 KB
DOI:  10.3280/QPC2012-031007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo descrive il percorso terapeutico con una bambina con genitori separati, affidata alla madre. Il quadro sintomatologico iniziale era caratterizzato da una depressione lieve e tratti ossessivi. La psicoterapia prende avvio dalla costruzione della relazione, in cui il terapeuta si pone come base sicura e il tempo passato insieme diventa un’occasione per riconoscere e raccontare le emozioni vissute, sperimentare nuove modalita relazionali, innalzare il tono dell’umore. Il peggioramento della situazione famigliare ha comportato la necessita della costruzione di una rete con i Servizi sociali e Territoriali e l’ingresso della bambina in una comunita residenziale. Accanto al processo terapeutico, viene descritto il ruolo del terapeuta oltre le mura dello studio: e stata necessaria, infatti, una collaborazione con gli enti presenti sul territorio al fine di cooperare per il benessere della bambina ed il proseguo della terapia stessa.


Keywords: Psicoterapia cognitiva dell’eta evolutiva, depressione, famiglia, servizio sanitario e sociale.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Egle Bongianino, in "QUADERNI DI PSICOTERAPIA COGNITIVA" 31/2012, pp. 53-71, DOI:10.3280/QPC2012-031007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche