Gerusalemme:percezioni, realtà, conseguenze del muro. Prove di futuro svolte a Gerusalemme. Tavola rotonda

Titolo Rivista: FUTURIBILI
Autori/Curatori: A cura di Sandi Hilal, Alessandro Petti
Anno di pubblicazione: 2011 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 15 P. 180-194 Dimensione file: 122 KB
DOI: 10.3280/FU2011-003011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

I curatori della tavola rotonda raccolgono intorno a cinque domande le opinioni di dieci rappresentanti di israeliani e palestinesi. I temi riguardano il ruolo (nevralgico) di Gerusalemme, i suoi confini, il suo essere unita o divisa, gli effetti della costruzione del muro, le immagini del futuro di Gerusalemme. Le risposte, pur sottolineando le prospettive di partenza degli intervistati, riconoscono la grandezza di Gerusalemme, ma leggono negativamente la situazione attuale. Sulle immagini del suo futuro le risposte si fanno più positive, e sono comprese fra una città aperta, due capitali per due stati senza confini fisici fra loro, e una città divisa tra palestinesi e israeliani per arrivare a uno stato per due nazioni per imparare a vivere insieme.

A cura di Sandi Hilal, Alessandro Petti, Gerusalemme:percezioni, realtà, conseguenze del muro. Prove di futuro svolte a Gerusalemme. Tavola rotonda in "FUTURIBILI" 3/2011, pp 180-194, DOI: 10.3280/FU2011-003011