Clicca qui per scaricare

L’Anchor Development Organization quale soggetto di governance e di metamanagement della destinazione: un’analisi di benchmarking internazionale dei Convention Bureau
Titolo Rivista: MERCATI E COMPETITIVITÀ 
Autori/Curatori: Dagnino Giovanni Battista, Rosario Faraci, Benedetto Puglisi 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  24 P. 99-122 Dimensione file:  1031 KB
DOI:  10.3280/MC2012-004007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo articolo si pone l’obiettivo di esaminare in che modo organizzazioni turistiche territoriali che operano su segmenti specifici di mercato possano assumere e svolgere il ruolo di Anchor Development Organization (ADO) nello sviluppo turistico della destinazione. Pertanto, si enfatizzerà il ruolo fondamentale che l’ADO può rivestire per la governance della destinazione e per il metamanagement territoriale, oltre che per le politiche di promo-commercializzazione del territorio. In secondo luogo, si presenta un’esemplificazione empirica applicata all’ADO, mostrando come tale ruolo essenziale possa essere svolto efficacemente, nel comparto turistico, dai Convention Bureau. Mediante l’analisi di benchmarking internazionale di casi di specie tratti dall’attività di tre Convention Bureau (Parigi, Seattle e Catania), si mostra come sia possibile applicare in modo fruttuoso l’approccio ADO nei contesti turistici nazionale e internazionale.


Keywords: Anchor Development Organization, metamanagement, Convention Bureau, governance, benchmarking.

Dagnino Giovanni Battista, Rosario Faraci, Benedetto Puglisi, in "MERCATI E COMPETITIVITÀ" 4/2012, pp. 99-122, DOI:10.3280/MC2012-004007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche