Clicca qui per scaricare

Attività sessuali online (aso): nuove frontiere e nuovi rischi dell’utilizzo di internet per scopi sessuali
Titolo Rivista: RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA 
Autori/Curatori: Stefano Eleuteri, Roberta Rossi, Francesca Tripodi, Chiara Simonelli 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 69-86 Dimensione file:  404 KB
DOI:  10.3280/RSC2012-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Sempre più persone utilizzano Internet per attività sessuali online e il fenomeno è in crescente aumento. Negli ultimi anni, è inoltre emerso un importante doppio legame tra la sessualità e questo nuovo strumento, dove da un lato la tecnologia ha dato un significato diverso ai comportamenti sessuali preesistenti e dall’altro la stessa sessualità ha diretto la costruzione e l’utilizzo di Internet per renderlo sempre più adatto alle esigenze degli utenti. Questa nuova rivoluzione sessuale ha prodotto aspetti positivi e negativi, costituendo un arricchimento e miglioramento del funzionamento sessuale ma anche un’opportunità ulteriore per condotte criminali, negative e pericolose. Una più approfondita comprensione della sessualità online risulta dunque importante per coloro che lavorano nel campo psicologico e sessuologico. In questo articolo gli Autori cercano pertanto di offrire una panoramica quanto più possibile esaustiva di tale fenomeno, delineandone le motivazioni e le possibili conseguenze.


Keywords: attività sessuali online (ASO), Internet, cyberporn, cybersex, preferenze sessuali online, chat room



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Stefano Eleuteri, Roberta Rossi, Francesca Tripodi, Chiara Simonelli, in "RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA" 2/2012, pp. 69-86, DOI:10.3280/RSC2012-002005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche