Clicca qui per scaricare

Fallimento adottivo e crisi adolescenziale: un destino prevedibile?
Titolo Rivista: INTERAZIONI 
Autori/Curatori: Roberto Callegari, Maria Grazia Fusacchia, Paola Re 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 40-54 Dimensione file:  737 KB
DOI:  10.3280/INT2012-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo scritto ha lo scopo di riflettere sulla dinamica relazionale e affettiva che qualifica alcune adozioni difficili, quando all’ingresso dell’adolescenza, si verifica una grave crisi del rapporto genitore-figlio, crisi che può anche comportare l’allontanamento del figlio adottivo. Nel corso della valutazione clinica e/o del trattamento di questi casi, ricompaiono fantasie di esperienze dolorose e di carenza primaria sperimentati dal figlio adottivo che la sessualità pubertaria riattualizza, spingendo la coppia genitoriale a sperimentare livelli insostenibili di ansia e parallele difensive manovre di espulsione Questi movimenti risultano essere strettamente collegati con le esperienze personali dei genitori, che non sono state preventivamente considerate come potenti fattori di rischio, che possono condurre alla rinuncia del progetto adottivo. Gli autori sollevano alcune ipotesi circa la qualità narcisistica e anti-libidica della coppia, strettamente legata alla scelta adottiva, spesso, considerata essenziale. Eppure, questo collegamento è anche il bastione che contiene in sé i germi del potenziale fallimento. Attraverso esempi clinici, gli autori mettono in evidenza come i nodi problematici si riferiscano alla coppia adottiva che non sembra aver debitamente elaborato la propria infertilità, rimanendo catturata in fantasie infantili e/o edipiche, riacutizzate dallo sviluppo puberale dei loro figli adolescenti.


Keywords: Adozione fallita, adolescenza, legami perversi.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Roberto Callegari, Maria Grazia Fusacchia, Paola Re, in "INTERAZIONI" 2/2012, pp. 40-54, DOI:10.3280/INT2012-002005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche